A Bologna le scene del butoh

Le scene del butoh: corpi, memorie, archivi

Incontro con il maestro Yoshito Ohno
Intervengono:
Giovanni Azzaroni, Eugenia Casini Ropa, Febo Del Zozzo, Samantha Marenzi
Coordinano:
Matteo Casari, Elena Cervellati

Dipartimento delle Arti – Salone Marescotti
Università di Bologna
giovedì 9 marzo 2017, ore 17-19

Il Dipartimento delle Arti dell’Università di Bologna, dal 2002 sede italiana dell’Archivio Kazuo Ohno, sviluppa e approfondisce il fertile e pluriennale contatto con la novecentesca tradizione della danza butoh giapponese grazie alla preziosa presenza di Yoshito Ohno. Il maestro sarà al centro di un incontro durante il quale parlerà del proprio lavoro e dell’eredità di cui è portatore, incorporata grazie alle esperienze artistiche vissute a fianco di Tatsumi Hijikata alla fine degli anni Cinquanta e al padre, Kazuo Ohno, nel corso di una vita.
Parteciperanno all’incontro con Yoshito Ohno, coordinato da Matteo Casari ed Elena Cervellati, il regista Febo Del Zozzo e gli studiosi Giovanni Azzaroni, Eugenia Casini Ropa e Samantha Marenzi.
L’incontro sarà inoltre l’occasione per una breve presentazione del volume di Kazuo e Yoshito Ohno, Nutrimento dell’anima. La danza butō. Aforismi e insegnamenti dei Maestri (a cura di Eugenia Casini Ropa ed Elena Cervellati, traduzione di Satoko Ishida e Sayaka Yokota, revisione di Federica Gesù, Macerata, Ephemeria Editrice, 2015), alla presenza dell’editore, Antonello Andreani.

Conferenza promossa dall’Archivio Kazuo Ohno – Dipartimento delle Arti nell’ambito di Contesto, rassegna a cura di Laminarie.

http://www.dar.unibo.it/it/ricerca/iniziative/2017/le-scene-del-butoh-corpi-memorie-archivi/

Nell’ambito della collaborazione tra Laminarie e l’Archivio Kazuo Ohno – Dipartimento delle Arti si segnalano due appuntamenti presso DOM la cupola del Pilastro (via Panzini 1 – Bologna):

7 marzo, ore 19
Dialogo sulla residenza di Yoshito Ohno
Incontro con Giovanni Peternolli (presidente Centro Studi d’Arte Orientale di Bologna), Febo Del Zozzo (Laminarie), Sara Fulco (curatrice report residenze artistiche)

10 marzo, ore 21
Jokyo
spettacolo site-specific di Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo
http://combinazioni.net/index.php/item/jokyo
 Yoshito Ohno e Febo Del Zozzo, direttore artistico di Laminarie, svilupperanno un lavoro che interseca le arti dei due artisti e la loro personale percezione di “contesto”.  Assieme a loro partecipano un gruppo di giovani, che durante i giorni di residenza artistica di Yoshito Ohno hanno preso parte al laboratorio volto alla creazione di Jokyo. Il titolo della performance in giapponese significa letteralmente “situazione esistente”.

Un progetto di Laminarie in collaborazione con il Dipartimento delle Arti – Archivio Kazuo Ohno.

INFO
Ingresso agli spettacoli: 7 euro
Si consiglia la prenotazione.
Per info: info@laminarie.it – T 051. 6242160
www.domlacupoladelpilastro.it
combinazioni.net

 

 

__________

Pubblicato in AsiaTeatro, Anno VII (2017)

Questa voce è stata pubblicata in Conferenze, Libri, Spettacoli. Contrassegna il permalink.