Aspects of Shiva: Leela Samson a Milano e a Venezia

Leela Samson, una delle figure più importanti della danza in India, presenterà a Milano e a Venezia il suo spettacolo di teatro danza classico Bharatanatyam
Aspects of Shiva“.

Martedì 6 marzo ore 20.30
Spazio Sirin
Via V. Vela 15, Milano

In collaborazione con Nuria Sala Sanesi
Ingresso a offerta libera, solo su prenotazione fino ad esaurimento posti
INFO & PRENOTAZIONI
sirin@sirin.it

Domenica 11 Marzo ore 19.30
presso il CTR Teatro, Convento SS Cosma e Damiano, Giudecca, Venezia
Evento promosso ed organizzato da Associazione Gamaka in collaborazione con Unione Induista Italiana e Kama productions e con il patrocinio di FIND India-Europe Foundation for New Dialogues.
Posti limitati, ingresso solo su prenotazione fino ad esaurimento posti

INFO & PRENOTAZIONI
Info : http://associazionegamaka.blogspot.it/
email : gama-ka@live.com tel: 3465960083
pagina facebook : https://www.facebook.com/NatyaKala/

 

Leela Samson è danzatrice, insegnante, scrittrice e coreografa di Bharatanatyam. E’ stata profondamente influenzata dalla visionaria Rukmini Devi Arundale, che ha fondato Kalashetra, la prima Accademia delle Arti di Chennai (India). Leela entrò a Kalashetra quando era bambina, i suoi anni formativi sono stati spesi assorbendo le sfumature del Bharatanatyam e delle arti correlate, ai piedi di celebri guru. Negli anni di lavoro autonomo, la sua danza si è trasformata dal rappresentare il meglio della sua alma mater in un’espressione personale unica, che è nello stesso tempo sobria, serena, filosofica e gioiosa. Leela è un’insegnante molto amata e rispettata, ha formato numerosi studenti che oggi sono diventati bravi ballerini ed insegnanti. Nel 1995 ha creato il gruppo “Spanda”, per esplorare le dinamiche di gruppo nel Bharatanatyam. Leela è stata oggetto di due documentari, Sanchari e The Flowering Tree, e inoltre autore di diversi articoli e di due libri, “Ritmi e Gioia” (1987) e “Rukmini Devi: Una Vita” (2010). E’ stata insignita di numerosi riconoscimenti, dal Padmashri e Kalaimamani ai premi Sangeet Natak Akademi e Sanskriti. Leela è stata  direttore della Fondazione Kalakshetra, Presidente della Sangeet Natak Akademi nonchè del Consiglio di Certificazione dei Film. Vive a Chennai, dove continua a ballare, coreografare, insegnare e scrivere.

Leela Samson

 

__________

Pubblicato in AsiaTeatro, Anno VIII (2018)

Questa voce è stata pubblicata in Spettacoli e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.