Risonanze d’oriente. Danzando l’anima femminile

Sabato 3 marzo ore 18
Auditorium di Santa Maria in Gradi – Viterbo

Risonanze d’oriente
… danzando l’anima femminile

 uno spettacolo di e con Rosella Fanelli (danza Kathak)
con la partecipazione di Elisa Rajaa (danza Orientale)

nell’ambito della VII stagione concertistica pubblica, anno accademico 2011/2012, organizzata dall’Università della Tuscia per la direzione artistica di Franco Carlo Ricci.

Sarà di scena la danza Kathak, uno stile classico dell’India , arte raffinata che investe la danzatrice del ruolo di medium tra Dio e l’uomo, colei che tiene un braccio alzato sopra la testa e l’altro rivolto verso il basso e sembra dire: tutto quello che ricevo dal cielo io lo passo al mondo”.

Rosella Fanelli ha voluto in questo spettacolo unire la cultura del Medio Oriente con l’India: infatti si esibirà con l’artista Elisa Rajaa, danzatrice professionista di danze orientali che si è specializzata nello stile egiziano sotto la guida del maestro Reda e del maestro Saad Ismail.

RISONANZE D'ORIENTE

 

 

 

 

__________

Pubblicato in AsiaTeatro, Anno II (2012)

Questa voce è stata pubblicata in Spettacoli e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.