Le Figure dei Sogni. Marionette, burattini, ombre nel teatro di figura cinese

marionette, cina, napoli

Le figure dei sogni. Marionette, burattini, ombre nel teatro di figura cinese

in collaborazione con l’Associazione culturale  A.G.S.T. e il Museo d’Arte Orientale di Torino

Il collezionista e curatore Augusto Grilli , ingegnere meccanico per sbaglio, ha fatto del teatro e in particolare del teatro di figura la sua vita. “La passione che è nata dentro di me, e chi mi chiede come mai non lo so,  è quella del teatro di figura: io non ricordo un giorno senza una marionetta in mano. Io pongo un inizio alla mia collezione: il 26 dicembre 1946 il giorno dopo Natale quando svegliandomi al mattino sul letto ho trovato un teatrino con dodici marionette. Era un regalo abbastanza banale per l’epoca ma per me è stato il colpo di fulmine: di lì in avanti ho cominciato a collezionare marionette, burattini, ombre. Prima quelli giocattolo, perché da bambino collezionavo quelle, poi da più grande ho incominciato a studiare l’argomento e sono passato a quelle teatrali”.

La mostra viene sostenuta oltre che dal Mao (Museo d’arte orientale di Torino, che ha realizzato la mostra con personaggi provenienti da varie realtà), dal MANN,  anche dall’Istituto Confucio, dall’Università degli Studi L’Orientale e dall’istituto cinese Hanban.

La prima sala della mostra è dedicata ai burattini a guanto o a stecche. La seconda sala ha come protagoniste le marionette, mosse dall’alto con dei fili.  L’ultima sala è dedicata invece da una parte ai burattini e marionette per bambini che nascono a partire dagli anni ’20  e dall’altra alle ombre cinesi.
Per ulteriori informazioni e per consultare il video dell’inaugurazione, si prega di consultare la seguente pagina:

Le figure dei sogni. Al Museo archeologico di Napoli il magico mondo di marionette, burattini e ombre cinesi

20 dicembre 2018 – 21 gennaio 2019

Inaugurazione
giovedì 20 dicembre alle ore 17.00


Napoli
Museo Archeologico Nazionale
Piazza Museo, 19

orari di apertura della mostra: tutti i giorni (tranne il martedì) dalle ore 9.00 alle ore 19.30

Questa voce è stata pubblicata in Mostre, Teatri e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.