In primo piano

Indonesia: 

PANJI, il grande eroe del ciclo delle storie di Panji, Raden Inu. Rappresenta l’ideale dell’eroe halus, cioè raffinato, è la controparte indonesiana di Arjuna, eroe del Mahābhārata e grande protagonista del wayang topeng. Insieme ad Arjuna è un modello di coraggio e condotta principesca.

Bellissima maschera da Wayang di Panji, firmata sul retro “Warno Waskito”

Così come il lakon Arjuna Wiwaha è rappresentato, seguito e amato, altrettanto lo è la storia di Panji e della sua amata Candra Kirana, Raden Galuh, rapita alla vigilia delle loro nozze da Batara Kala, dio dell’oscurita e del mondo sotterraneo e di tutte le avventure del principe che parte per ritrovarla. Le gesta che egli compie vengono tradizionalmente attribuite agli antenati mitici e sono quindi ancor più apprezzate dal pubblico del teatro.

I racconti di Panji, che hanno resistito all’influenza dell’Islam, sono stati una fonte inesauribile per la letteratura dell’Indonesia, Malesia, Thailandia, Laos, Filippine e Myanmar.

 

 

da: I personaggi del Wayang nelle armi dell’Indonesia di Vanna Scolari Ghiringhelli

__________

Pubblicato in AsiaTeatro, Anno II (2012)

Questa voce è stata pubblicata in Aggiornamenti. Contrassegna il permalink.